Laserterapia

Antidolorifico e antinfiammatorio

Laserterapia

La laserterapia sfrutta l’energia generata dai raggi laser per ottenere una risposta biochimica a livello della membrana cellulare.

L’azione antidolorifica del laser si ottiene in quanto vi è un aumento della soglia di percezione delle terminazioni nervose e contribuisce a liberare endorfine, che sono dotate di una forte attività analgesica.

L’effetto antinfiammatorio è dovuto all’ aumento del flusso sanguigno che si ottiene a seguito della dilatazione dei vasi sanguigni generata dal calore sprigionato dalla macchina.

Inoltre:

  • ha un effetto rilassante dovuto all’effetto termico;
  • migliora la circolazione sanguigna negli arti;
  • aumenta il drenaggio linfatico;
  • aumento del microcircolo;
  • ha un effetto cicatrizzante su tessuti connettivi e molli.

Utilizzare i raggi laser consente ai fisioterapisti di operare in maniera sempre più precisa e meno invasiva possibile.

Prenota ora la tua visita gratuita!